sonus10.jpg - 6,46 K Sonus de Canna
Associazione Culturale
(Here for the english version)


L’esperienza culturale e musicale di SONUS DE CANNA ha avuto inizio ad Ortacesus nel 1978 presso la scuola laboratorio di Dionigi Burranca (Samatzai 1913 - Ortacesus 1995), grande Maestro di Launeddas scomparso recentemente. I fondatori sono stati tutti suoi allievi e spesso lo hanno affiancato nella sua attività' di concertista e insegnante, in tanti incontri anche a livello internazionale.

Lo scopo principale dell'associazione è la valorizzazione e la divulgazione delle Launeddas, nonché lo studio, attraverso un lavoro di ricerca sul campo, delle forme espressive popolari di area campidanese strettamente attinenti allo strumento come il canto e la danza.
Le proposte canore e musicali assieme alle esemplificazioni del ballo tradizionale che l' associazione presenta nelle sue "conferenze-concerto", nella loro spettacolarità esprimono finalità divulgative e culturali sottolineando la correttezza e la sobrietà stilistica. I vari momenti esecutivi, affiancati dalla proiezione di immagini, vengono proposti senza forzature estetiche seguendo la semplicità della tradizione. Fondamentali in questo lavoro sono is Launeddas o Sonus de canna : lo strumento principale dell’etnofonia sarda. Attraverso le launeddas si puo' sviluppare un discorso molto ampio che racchiude secoli di storia e tradizione musicale, con tutte le possibili variazioni, sviluppi e innovazioni di stili esecutivi, analizzando anche le connessioni con altri strumenti non propriamente sardi ma di acquisizione, quali chitarra, organetto e fisarmonica.


La nostra banda Conferenze-concerto Come trovarci
Le nostre attività Esibizioni

Etnomusicali

Qualche passaggio