anla.jpg - 13,44 K Antonio Lara
Tertenia 1886 - Villaputzu 1979



Suo padre Giuseppino, coevo di Antioco Cabras e di Agostino Vacca, fu il suo maestro sin da quando Antonio era bambino. In seguito prese lezioni da Giuanniccu Cabras. Il Bentzon nella sua pubblicazione riferisce: "il paese di Villaputzu nel Sarrabus, è stato negli ultimi sessant'anni il centro dei suonatori professionisti di launeddas. Qui conobbi il vecchio maestro Antonio Lara che divenne il mio più grande informatore sulla musica professionale delle launeddas". Brano ascoltato : "Polka" Fiuda Bagadia (14 sec, 26 Kb) esempio interessante di danza di importazione, che i suonatori inclusero nel repertorio autoctono, adeguandosi alle mutate situazioni sociali che introdussero, specie dopo il primo conflitto mondiale, nuove mode e nuovi gusti musicali.


His father Giuseppino, contemporary of Antioco Cabras and of Agostino Vacca, was his teacher since Antonio was a child. After, he took lessons from Giuanniccu Cabras. Bentzon in his publication says: " The Village of Villaputzu in Sarrabus, has been, during the last years, the centre for the professional performers of launeddas. There I knew the old master Antonio Lara who became my main informer about launeddas professional music.Recorded piece that can be listened to: polka (fiuda bagadia). Interesting example of an imported dance, which was included by the performers in the autochthonous repertory, conforming to the changed social situation, which introduced, expecially after the First World War, new fashions and musical tastes.