Accomodation
in Sardegna


Sardegna


Trasporti



  Le tradizioni

Le Feste in Sardegna

back


SANT'IBENIA

data: 30 APRILE
durata: 2 giorni
localita': CUGLIERI  prov:
OR
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)

back


SANT'EFISIO

data: 01 MAGGIO
durata: 1 giorno
localita': CAGLIARI  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo).

back


SAN BACHISIO

data: 10 MAGGIO
durata: 3 giorni
localita': LOCERI  prov:
NU
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- distribuzione gratuita di vino, dolci, frittelle o altri cibi particolari
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)

back


SANTA GIUSTA

data: 14 MAGGIO
durata: 4 giorni
localita': SANTA GIUSTA  prov:
OR
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- fuochi d'artificio
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive
- gare e spettacoli nautici (sfilate o competizioni tra natanti)

back


SANT'ISIDORO

data: 15 MAGGIO
durata: 2 giorni
localita': GENONI  prov:
NU
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)

back


SAGRA DEL PESCE

data: 31 MAGGIO
durata: 1 giorno
localita': DORGALI  prov:
NU
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- distribuzione gratuita di vino, dolci, frittelle o altri cibi particolari
- mostre o esposizioni di artigianato locale
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)

back


SANT'ISIDORO

data: II DOMENICA MAGGIO
durata: 4 giorni
localita': SINNAI  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


LA CAVALCATA SARDA

data: PENULTIMA DOMENICA MAGGIO
durata: 1 giorno
localita': SASSARI  prov:
SS
- sfilata di costumi tradizionali sardi e cavalieri
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- palio equestre

back


SAN GIORGIO

data: ULTIMA DOMENICA MAGGIO
durata: 3 giorni
localita': GUSPINI  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- sfilata di cavalieri
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)

back


NOSTRA SIGNORA DEL MARE

data: ULTIMA DOMENICA MAGGIO
durata: 2 giorni
localita': OROSEI  prov:
NU
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi e di cavalieri
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- processione a mare
- distribuzione gratuita di vino, dolci, frittelle o altri cibi particolari

back


FIERA DEL CAVALLO

data: 02 GIUGNO
durata: 2 giorni
localita': SANTULUSSURGIU  prov:
OR
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)
- fiera del cavallo

back


SANT'ANTONIO DA PADOVA

data: 13 GIUGNO
durata: 2 giorni
localita': ARBUS  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)

back


SAN BASILIO

data: 14 GIUGNO
durata: 2 giorni
localita': SENNORI  prov:
SS
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SAN VITO

data: 15 GIUGNO
durata: 2 giorni
localita': SAN VITO  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SAN PIETRO

data: 29 GIUGNO
durata: 3 giorni
localita': BOSA  prov:
NU
- processione religiosa
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- mostre o esposizioni di artigianato locale
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)
- processione a mare (o al fiume)

back


SAN PIETRO

data: 29 GIUGNO
durata: 3 giorni
localita': BARATILI SAN PIETRO  prov:
OR
- processione religiosa
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SANTA MARIA DELLA ROSA

data: 02 LUGLIO
durata: 3 giorni
localita': SENEGHE  prov:
OR
- processione religiosa
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- sfilata di cavalieri
- grandi falo', vengono accesi la sera della vigilia nelle piazze dei paesi o dei rioni
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- gare di abilita' equestre tradizionali (ardie, pariglie, corsa a sa pudda)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


S'ARDIA

data: 06 LUGLIO
durata: 2 giorni
localita': SEDILO  prov:
NU
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- gare di abilita' equestre tradizionali (ardie, pariglie, corsa a sa pudda)

E' una famosa festa campestre che si svolge entro il grande recinto di "cumbessias" e "lollas" che racchiude il santuario di Santu Antine di Sedilo.
Sagra fra le piu' antiche e suggestive della Sardegna, l'Ardia si svolge in onore di Costantino, imperatore romano chiamato Santu Antine ma mai canonizzato come tale, per celebrare la sua vittoria su Massenzio al ponte Milvio.
La festa culmina il 6 e il 7 luglio in una scenografica e spericolata gara equestre, detta appunto S'Ardia , alla quale partecipano, lungo un percorso particolarmente accidentato, cavalieri provenienti da tutta l'isola, vestiti con i loro caratteristici costumi.

back


SANTA MARINA

data: 17 LUGLIO
durata: 3 giorni
localita': VILLANOVAFORRU  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SANTO SIMMACO

data: 19 LUGLIO
durata: 2 giorni
localita': SIMAXIS  prov:
OR
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)

back


SANTA MARIA MADDALENA

data: 22 LUGLIO
durata: 4 giorni
localita': PAULILATINO  prov:
OR
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- mostre o esposizioni di artigianato locale
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gare di abilita' equestre tradizionali (ardie, pariglie, corsa a sa pudda)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SANTA MARIA MADDALENA

data: 22 LUGLIO
durata: 3 giorni
localita': LA MADDALENA  prov:
SS
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- distribuzione gratuita di vino, dolci, frittelle o altri cibi particolari
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive
- gare e spettacoli nautici (sfilate o competizioni tra natanti)

back


SAN GIACOMO

data: 25 LUGLIO
durata: 3 giorni
localita': OROSEI  prov:
NU
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SANT'ANNA

data: 26 LUGLIO
durata: 3 giorni
localita': SANT'ANNA ARRESI  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SAN PALMERIO

data: II LUNEDI' LUGLIO
durata: 3 giorni
localita': GHILARZA  prov:
OR
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- gare di abilita' equestre tradizionali (ardie, pariglie, corsa a sa pudda)

back


SAN GIOVANNI BATTISTA

data: III SABATO LUGLIO
durata: 3 giorni
localita': QUARTU SANT'ELENA  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)

back


MADONNA D'ITRIA

data: ULTIMA DOMENICA LUGLIO
durata: 3 giorni
localita': GAVOI  prov:
NU
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- distribuzione gratuita di vino, dolci, frittelle o altri cibi particolari
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)
- gare di abilita' equestre tradizionali (ardie, pariglie, corsa a sa pudda)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


ASSUNTA

data: 14 AGOSTO
durata: 3 giorni
localita': NULVI  prov:
SS
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- sfilata con i ceri votivi (enormi candelieri che vengono portati in processione)
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


I CANDELIERI

data: 14 AGOSTO
durata: 2 giorni
localita': SASSARI  prov:
SS
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- sfilata con i ceri votivi (enormi candelieri che vengono portati in processione)
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)

back


ASSUNTA

data: 15 AGOSTO
durata: 8 giorni
localita': DOMUSNOVAS  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


ASSUNTA

data: 15 AGOSTO
durata: 7 giorni
localita': ORGOSOLO  prov:
NU
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- gare di abilita' equestre tradizionali (ardie, pariglie, corsa a sa pudda)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


ASSUNTA

data: 15 AGOSTO
durata: 3 giorni
localita': ORISTANO  prov:
OR
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive
- processione a mare (o al fiume)
- gare e spettacoli nautici (sfilate o competizioni tra natanti)

back


SAN LUSSORIO

data: 21 AGOSTO
durata: 7 giorni
localita': OLIENA  prov:
NU
- processione religiosa
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SAN LUSSORIO

data: 21 AGOSTO
durata: 4 giorni
localita': SANTULUSSURGIU  prov:
OR
- processione religiosa
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gare di abilita' equestre tradizionali (ardie, pariglie, corsa a sa pudda)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SANT'AGOSTINO

data: 28 AGOSTO
durata: 3 giorni
localita': BELVI'  prov:
NU
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SANT'AGOSTINO

data: 28 AGOSTO
durata: 10 giorni
localita': ABBASANTA  prov:
OR
- processione religiosa
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- distribuzione gratuita di vino, dolci, frittelle o altri cibi particolari
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- fuochi d'artificio
- sfilata di cavalieri
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- festa campestre (talvolta iniziano in campagna e poi terminano con altre manifestazioni nel centro abitato)
- gare di abilita' equestre tradizionali (ardie, pariglie, corsa a sa pudda)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


SANTA SABINA

data: 29 AGOSTO
durata: 4 giorni
localita': PATTADA  prov:
SS
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- ballo pubblico in piazza, accompagnato dalla musica di un complesso, da un fisarmonicista o da un suonatore di launeddas
- sfilata di cavalieri
- mostre o esposizioni di artigianato locale
- gara poetica in lingua sarda, dispute in versi tipici della tradizione isolana: due o piu' improvvisatori si cimentano su argomenti scelti e comunicati loro solo all'inizio della manifestazione
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)
- giochi, sfide tradizionali e competizioni sportive

back


MATRIMONIO MAURITANO

data: I DOMENICA AGOSTO
durata: 1 giorno
localita': SANTADI  prov:
CA
- processione religiosa
- sfilata di costumi tradizionali sardi
- spettacoli folkloristici in genere: balli in costume, canti a tenore, canti a chitarra, ecc.
- musica tradizionale sarda (eseguita con fisarmoniche, organetti, launeddas, ecc.)
- sfilata dei traccas (carri addobbati, trainati da buoi con gioghi di buoi inghirlandati o da trattori, che accompagnano le processioni piu' solenni)
- gosos o goccius (gli antichi canti sacri di origine spagnola, risalenti per lo piu' al '600, con i quali si celebrano le lodi del santo cui sono dedicati, e anche tutti gli altri canti sacri in sardo)

 

 

© 1995 - 2016 Sardinia.net