La Cucina Sarda

torna alla pagina precedente
L'insularità, la cultura agropastorale e l'agricoltura caratterizzano la cucina sarda: semplice e nello stesso tempo originale, ricca di ingredienti e sapori fondamentali, priva di elaborazioni, aromatica di erbe e legna odorosa ma non piccante.
I suoi cardini sono le carni arrostite, i latticini, i salumi, il pane, i dolci e i vini. Tuttavia i sapori più genuini della cucina sarda vivono nelle case comuni, negli stazzi dei pastori, sui banchetti allestiti all'aperto e solo con pochi piatti si mostra agli occhi e soprattutto al palato del turista.




primi piatti

E' opportuno prima di parlare dei primi piatti, fare una premessa e parlare del grano sardo, che ha goduto e gode tuttora di un ottima reputazione dovuta sia alla resa che al sapore; tutto questo a vantaggio della produzione di pasta alimentare che risulta di elevata qualità.

Ricordiamo tra le paste più conosciute dell'isola i malloreddus, preparati con la semola migliore e con acqua tiepida leggermente salata, che nella migliore tradizione gastronomica sarda venivano aromatizzati con zafferano. Il loro aspetto finale di conchiglia vuota è caratterizzato sul dorso da rilievi paralleli ottenuti facendo rotolare i piccoli tocchi di pasta sul fondo di un canestro. Il piatto tipico sono is malloreddus alla campidanese, con sugo di pomodoro, salsiccia a pezzetti ed abbondante pecorino grattugiato.
La fregula, pasta costituita da piccole palline confezionate a mano e tostate al forno, é ideale per la preparazione di minestre, o per essere condita con salsiccia fresca e pomodoro. Tipico piatto é sa fregula cun cocciula (fregola con arselle). I pillus è una pasta semifresca, simile ai tagliolini, cotta nel brodo di manzo o in quello di pecora e fatta precipitare in abbondantissimo formaggio pecorino fresco. Le panadas sono tortine salate farcite, a seconda della zona della Sardegna di carne o di anguille in umido, ma anche ripiene di cacciagione (pernice, cinghiale o lepre). I culurgiones ogliastrini, conosciutissimi anche al di fuori della Sardegna, sono originali sacchetti di purè di patate, rosso d'uovo, pecorino fresco, cipolla e mentuccia.